Texas Instruments comincia la produzione dei componenti del prossimo iPhone 5

Postato il 29 marzo 2012 da

Gli ultimi rumors che vi abbiamo dato sul prossimo iPhone 5, erano tutti concentrati sulla dimensione del display. Nel frattempo però, c’è chi dai rumors sta passando alla reatà: Sembra infatti che la Texas Instruments abbia già cominciato a produrre i componenti per il nuovo iPhone 5.

Secondo RepairLabs, la compagnia Americana avrebbe già cominciato a produrre i chip che si occuperanno del power management e che verranno installati sul nuovo iPhone.

La Apple si affida regolarmente alla Texas Instruments per la produzione di questi chip relegati al power management di tutti i dispositivi iOS. Questo nuovo lavoro cominciato dalla TI ha un sola interpretazione...

secondo RepairLabs, che calcolando gli intervalli dei precedenti dispositivi tra l’inizio della produzione dei chip da parte di TI e il lancio del dispositivo stesso, ha stimato l’arrivo del nuovo iPhone entro la fine del 2012, probabilmente nel mese di Ottobre, anche se non è escluso che la produzione accelleri improvvisamente per un rilascio anticipato alla fine dell’estate.

Non sono state diffuse al momento maggiori informazioni riguardo al display, eccezion fatta per le dimensioni. Anche questo nuovo report afferma che il prossimo iPhone 5 avrà un display più grande. E la scelta di nuove dimensioni, sempre secondo questo report sarebbe dettata dall’attuale direzione del mercato che propende per dispositivi dalle dimensioni maggiori rispetto ai 3,5″ canonici degli iPhone attualmente in commercio.

▼Condividi l'articolo


Lascia un commento