I brevetti che amiamo: batterie sottili per dispositivi Apple iOS

Postato il 20 gennaio 2012 da

Oggi è stato presentato all’Ufficio Marchi e Brevetti americano, una nuova richiesta di brevetto da parte di Apple, in cui si descrive una nuova batteria dal design più sottile.

Questo nuovo brevetto mostra come queste nuove batterie, oltre ad essere di dimensioni ridotte, sono anche in grado di adattarsi alla forma del dispositivo in cui vengono installate, promettono addirittura migliori performance.

Tecnicamente la soluzione trovata dagli ingegneri Apple, è composta da una cella che al suo interno contiene dei fogli...

di elettrodi che grazie alla loro flessibilità permetteranno l’adattamento della forma delle celle a seconda del dispositivo. Le celle vengono poi installate in forma stacked, che permette di posizionare gli elettrodi in varie forme: quadrangolare, rettangolare, curvo, triangolare.

I vantaggi sono molteplici, in quanto soprattutto negli smartphone di ultima generazione gli spazzi sono ridotti e spesso angusti. Quando vediamo l’interno di un iPhone ad esempio, ci accorgiamo subito di come la batteria occupi la maggior parte dello spazio. Ora con questa nuova tecnologia, i progettisti avranno la vita più facile nel rendere sempre più sottili e comodi i nostri prossimi gadget tecnologici.

▼Condividi l'articolo


Lascia un commento