Apple ancora a lavoro per abilitare l’NFC sul prossimo iPhone 5!

Postato il 23 novembre 2011 da

Secondo quando riportato da DigiTimes, Apple lancerà la tecnologia NFC per i propri dispositivi, a partire dall’iPhone 5 in modo da poter avere un portafoglio elettronico che riceva ed emetta pagamenti.

Digitimes, tramite una fonte interna, ci svela i nuovi piani di Apple rispetto a questa tecnologia.

L’NFC in sviluppo nei laboratori Apple consentirà, oltre al classico portafoglio elettronico, di creare una linea di collegamento tra iOS e Mac, dando continuità ad una strategia di remote computing iniziata da Steve Jobs poco prima della sua morte.

Ecco un esempio di quello che potremo fare il prossimo anno, tramite lo spazio che abbiamo su iCloud,  potremo sfruttante le tecnologia NFC per comunicare in...

remoto alcune informazioni.

Basterà avvicinare il nuovo iPhone ad un Mac, ovviamente entrambi dovranno essere dotati di tecnologia NFC, per trasformare qualsiasi computer Apple nel nostro Mac personale. Tutti i nostri dati e le impostazioni verranno prelevate dallo smartphone oppure via iCloud. E grazie a Mac App Store potremo utilizzare le app già acquistate con il nostro account.

L’utente potrà lavorare in tutta semplicità sul Mac dell’ufficio, dell’amico, dell’hotel, dell’internet point… con i propri file, le proprie impostazioni, proprio come se fosse sul proprio Mac. Tutto il lavoro effettuato come ospite, poi lo ritroveremo a casa grazie al cloud computing. Mentre le nostre informazioni saranno eliminate dal computer ospite, nonappena allontaneremo il nostro iPhone interropendo il collegamento NFC. Fantastico!

Questo progetto va aventi da tempo, infatti in un articolo (clicca qui per leggerlo) ve ne parlammo già nel mese di marzo.

 

▼Condividi l'articolo


Lascia un commento