Brevetto Apple: nuove gesture in arrivo su iPhone

Postato il 11 novembre 2011 da

Un nuovo brevetto della Apple è stato pubblicato proprio qualche ora fa e riguarda due nuove gesture, da implementare in iOS, chiamate “Hold then Swipe” e “Swipe then Hold”. Nel brevetto viene spiegata la possibilità, grazie alle nuove gesture, di guardare nei gruppi di foto, un dettaglio muovendo il dito verso di esso, ciò vale anche per le mappe e i documenti, dove i singoli dettagli verrebbero consultati con più facilità. Le classiche gesture, come quella di pizzicare con le dita, utilizzate per ingrandire i dettagli di foto, documenti e quant’altro, risultavano infatti poco comode per display di piccole dimensioni, ed hanno bisogno di due dita. Ecco come funziono nello specifico le due gesture: Con “Swipe than Hold”, per...

visualizzare un dettaglio, l’utente tocca il display con un dito ed effettua un movimento verso la parte che vuole visualizzare. Il dispositivo mostra tale dettaglio e se il dito viene spostato, automaticamente, continua a mostrare anche gli altri dettagli. Più velocemente viene spostato il dito, maggiore sarà lo zoom della foto, della mappa o del documento. Con “Hold than Swipe”, per visualizzare un dettaglio, l’utente tocca lo schermo ed effettua il movimento verso la parte da visualizzare, quindi il dispositivo, una volta sollevato il dito, inizia a ripetere lo stesso movimento mostrando i vari dettagli fino ad arrivare alla fine. Il brevetto prevede anche che, identificato un dettaglio, ad esempio il volto di una persona in una foto, il dispositivo sia anche in grado di mostrare altre immagini aventi lo stesso dettaglio. Gli sviluppi non si fermano, Apple è sempre avanti!

▼Condividi l'articolo


Lascia un commento